MARIA LUIGIA

Sergio Leoni ama dire che “le stufe devono essere belle come le donne” e la Granduchessa di Parma è la musa ispiratrice della sua prima creazione, realizzata, alla fine degli anni ‘60: un successo che continua nel tempo. Il maestro modellò questo manufatto ispirandosi alle antiche stufe militari e il tutto è decorato in stile Impero: dal vestito in ceramica, alle fusioni dello sportello in ghisa.

Description

Classe di efficienza energetica: A+
Potenza max/ min: 8,9 – 4,30 kW
Rendimento: 80,90 %
Consumo orario: 2,30 kg/h
Uscita fumi Ø: 120 mm
Peso: 167 kg
Temperatura fumi: 185,00 °C
Portata massica dei fumi: 11,30 g/s
Rivestimento ceramica, ottone e ghisa